NonBere.COM

Alcolismo ed Abuso di Alcol

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • incrementa grandezza carattere
  • Default font size
  • Riduci grandezza carattere

AA
AA

AA (49)

Categoria Riservata agli Alcolisti Anonimi

Valuta questo articolo
(1 vote)

Apertura di un nuovo Sportello Anonima Alcolisti a Pescara

“Recuperare se stessi aiutando gli altri, offrendo uno spazio di ascolto e sostegno per superare i momenti più critici: sarà la sede della Circoscrizione Colli-Villa Fabio, in  via di Sotto, a ospitare il nuovo Sportello dell’Anonima Alcolisti, un luogo in cui poter svolgere incontri, sedute di gruppo e riunioni operative, al fine di organizzare anche le campagne di sensibilizzazione e di prevenzione rivolte ai giovani contro l’abuso di alcol. La struttura sarà operativa entro un mese, dopo che la giunta comunale avrà approvato la relativa delibera, già pronta, e la stessa Associazione avrà individuato i locali necessari  per svolgere le proprie attività.

Un atto di responsabilità e di collaborazione istituzionale voluti dal Comune, a fronte della piena consapevolezza di quanto sia rilevante l’attività svolta dall’Associazione stessa”. Lo hanno detto gli assessori alle Politiche sociali Guido Cerolini e al Patrimonio Eugenio Seccia nel corso della conferenza stampa odierna convocata per ufficializzare l’iniziativa e per illustrare anche il seminario promosso dall’Associazione per il 18 e 19 maggio prossimi. Presenti anche l’assessore alla Sicurezza stradale Berardino Fiorilli, il Presidente della Circoscrizione Colli Mauro Renzetti e l’ex dirigente del Servizio alcologia della Asl di Pescara Splendora Rapini.

Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Sabato 31 Gennaio 2009 00:30

Preghiera Della Serenita in Portoghese

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)
Preghiera Portoghese Deus Concede-me, Serenidade para aceitar as coisas que eu nao posso modificar, Coragem para modificar aquelas que posso, E Sabedoria para distinguir mas das outras.
Ultima modifica Sabato 31 Gennaio 2009 10:53
Domenica 08 Febbraio 2009 13:01

Le frasi fatte

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(2 voti)
Le frasi fatte

Credo che al pari di molti,nutro il sacrosanto timore che l’uso sconsiderato in AA delle frasi fatte sia un modo comodo per non vedere negli altri delle qualità,ma piuttosto quelli che ci piace chiamare difetti o sbagli,solo perché questi ”altri” si permettono d’essere in qualche modo diversi da noi,e sono quindi da zittire con una bell’espressione lapidaria.Abbiamo mai capito cosa vogliono dire veramente le frasi che seguono?
Ultima modifica Lunedì 23 Marzo 2009 12:04
Sabato 03 Ottobre 2009 22:07

Il Gruppo Alcolisti Anonimi di PAVIA

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(1 vote)

Il Gruppo Alcolisti Anonimi di PAVIA

organizza un incontro

aperto a tutti

sul tema

"dall’Alcolismo agli Alcolisti"

(dalla Dipendenza alla Libertà)

Venerdì, 16 ottobre 2009

ore 20:30

presso la SALA "SAN FRANCESCO"

PAVIA in Corso Cairoli 4

Interverranno Medici, Operatori del settore,

membri delle Associazioni Alcolisti Anonimi

Narcotici Anonimi e Al-Anon,

il Presidente dell’Ordine dei Medici, Dott. G.Belloni

Indirizzi utili

Gruppo di PAVIA
Corso Cairoli, 2

Tel 334 7468054

martedì, ore 21:00 sabato, ore 15:30

Gruppo di VIGEVANO Via Monti, 14

Tel 334 3950584 mercoledì, ore 21:00

Gruppo di VOGHERA Via Furini, 50

Tel 334 7345285 lunedì, ore 21:00 giovedì, ore 21:00

Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Giovedì 22 Gennaio 2009 10:35

Preghiera della Serenità

Scritto da alaska
Valuta questo articolo
(18 voti)

Signore,
concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
il coraggio di cambiare quelle che posso,
la saggezza di conoscerne la differenza.

Ultima modifica Lunedì 25 Ottobre 2010 17:38
Lunedì 02 Marzo 2009 23:56

A.A. Alcolisti Anonimi Area Lombardia

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(3 voti)
Alcolisti  Anonimi

A.A. Alcolisti Anonimi   Area Lombardia
Ultima modifica Lunedì 23 Marzo 2009 12:03
Valuta questo articolo
(0 voti)

Alcolisti Anonimi Italia

Gruppo L'Aurora

 

 

Via Borriana 8 - 13900 Biella

tel.015/8493090 -cell. 3492923617

Cari Amici

siamo lieti di invitarvi a festeggiare con noi il   XXIII° anniversario

dell'apertura del nostro gruppo a Biella

L'incontro è fissato per  DOMENICA 25 MARZO nei locali dell'istituto dei Salesiani

in Vigliano Biellese. via Libertà 13

tema della riunione " Il Programma mi aiuta a vivere"

Ore     15.00   apertura

Ore      17.00 conta,chiusura e rinfresco

Vi aspettiamo numerosi per condividere con voi le nostre esperienze e testimonianze

A tutti auguriamo serene 24 ore

 

Biella 29 febbraio 2012                                 Gruppo A.A. L'Aurora

Il segretario (Mario)

Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Sabato 31 Gennaio 2009 00:15

Preghiera della serenità in spagnolo

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(1 vote)
Dios, concédeme serenidad para aceptar las cosas que no puedo cambiar, valor para cambiar las que sí puedo y sabiduría para reconocer la diferencia
Ultima modifica Mercoledì 04 Febbraio 2009 13:33
Domenica 08 Febbraio 2009 13:24

Per la persona che cerca uno sponsor *

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)
Per la persona che cerca uno sponsor *
In che modo la sponsorizzazione differisce dall'attività del Dodicesimo Passo.
Ultima modifica Lunedì 23 Marzo 2009 12:01
Valuta questo articolo
(1 vote)

 

Una malattia che può colpire chiunque

I costi sociali dell’alcolismo giovanile   La testimonianza di chi ne è uscito di M.Vittoria De Matteis

di M.Vittoria De Matteis         Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

L’alcolismo in sé non è una questione di moralità o di costume, anche se tocca entrambi. E’ un problema sanitario: una malattia, definita come tale sia dall’American Medical Association, sia dalla British Medical Association. Alcolisti Anonimi - associazione internazionale gratuita e capillare che come il Coda (dipendenze affettive), Alanon (co-alcolisti, cioè familiari di), Oaa (mangiatori compulsivi) ed altri centri pubblici specializzati nel trattamento delle dipendenze (dal gioco d’azzardo al tabagismo all’Internet addiction) - propone i ‘12 passi’, un programma che ha una provata valenza di recupero attraverso la formula dell’auto-aiuto. Gratis e con successi in tutti i Paesi del mondo.

In Italia, ancora non è così nota. I giovani membri di A.A. hanno trovato il modo di evitare un futuro fatto di una schiavitù miserabile e disperata. E, insieme, di vivere un’avventura entusiasmante, come quella di potere trasformare una tra le più pesanti dipendenze in una totale libertà per loro e per altri come loro. L’unico requisito per entrare a far parte dell’associazione e farsi aiutare, è voler smettere di bere.

Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Valuta questo articolo
(0 voti)

 

Alcolisti Anonimi

http://www.alcolisti-anonimi.it/modules.php?name=bloc_menu6-italia

Alcolisti Anonimi

(A.A.) è un'associazione, diffusa in tutto il mondo, che si occupa del recupero di persone che hanno problemi di dipendenza da alcool.

Nata nel 1935 negli stati Uniti dall'incontro di due alcolisti che avevano smesso di bere e cercavano di mantenere la propria sobrietà, si è poi diffusa in oltre 160 Paesi.

È una associazione di auto aiuto: l'alcolista che ha smesso di bere, per mantenersi sobrio, fornisce aiuto alle persone che hanno problemi a uscire dalla dipendenza, grazie alla propria esperienza e questo (helper therapy) è una forte spinta al mantenimento della sobrietà. I problemi vengono affrontati con una terapia di gruppo, e più precisamente in un gruppo d'auto mutuo aiuto (gruppo AMA): sono organizzate riunioni con frequenza libera, dove ci si scambia esperienze e si mette in pratica il programma di recupero noto col nome di "metodo dei dodici passi".

Per entrare nell'associazione basta avere una qualunque forma di desiderio di smettere di bere. Non ci sono altre restrizioni di nessun tipo, né sociali, né di etnia, di sesso o di religione.

Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Giovedì 05 Febbraio 2009 00:28

come la vede Bill

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)
Possiamo scegliere? Non dovremmo mai lasciarci accecare dalla filosofia che siamo vittime impotenti del nostro patrimonio ereditario,della nostra esperienza di vita e di ciò che ci circonda,ritenendo essere queste le uniche risorse che decidono per noi.Non è questa la strada per la libertà.Dobbiamo convincerci di essere in grado di potere scegliere.
Ultima modifica Lunedì 23 Marzo 2009 12:05
Venerdì 30 Gennaio 2009 13:04

IERI.....OGGI.....DOMANI

Scritto da Toni AA
Valuta questo articolo
(1 vote)

Ci sono due giorni della settimana in cui non dovremmo avere preoccupazioni, due giorni che dovrebbero essere tenuti liberi da paura e apprensioni.

Ultima modifica Lunedì 25 Ottobre 2010 17:39
Giovedì 05 Febbraio 2009 00:25

Come la vede Bill

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)
Mutamento di personalità Spesso in A.A. si è detto che noi siamo interessati solo all'alcolismo. Questo non è vero.Noi dobbiamo superare il problema del bere per sopravvivere.Ma nessuno,che abbia un contatto superficiale con la personalità dell'alcolizzato,può sapere che egli non smetterà mai di bere in modo permanente senza un cambiamento profondo della sua personalità.
Ultima modifica Lunedì 23 Marzo 2009 12:06
Sabato 09 Maggio 2009 12:24

Giriamo il messaggio... Serene 24 ore!

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Giriamo il messaggio... Serene 24 ore!

MERCOLEDI 27 MAGGIO ORE 21 FESTA DEI COMPLEANNI in Via Zumbini 19 ore 21

Carlo

Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Venerdì 14 Ottobre 2011 12:24

Autostima, prima cura per le famiglie degli alcolisti

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)

 

Autostima, prima cura per le famiglie degli alcolisti

Fonte: Corriere.it 5 ottobre 2011

Autostima prima cura per le famiglie degli alcolisti          Il sostegno ai parenti facilita anche il recupero del malato

Gli Alcolisti Anonimi sono oltre due milioni

RIMINI - «Dieci anni, ora chiamiamo i dieci anni: chi ha dieci anni di sobrietà?». La prima a scattare in piedi è una donna sulla trentina, capelli lunghi alla spalla, jeans e camicetta. Si issa sulla sedia, comincia a sbracciarsi puntando una piccola torcia elettrica verso il soffitto. Ride di felicità, le braccia al cielo in una gioia incontenibile. Subito l'attorniano altre persone. Donne e uomini. L'abbracciano.

La baciano. Altre piccole luci cominciano a danzare nel buio dell'enorme sala della Piazza, al Palacongressi di Rimini. Tre, dieci, venti.Nella «Conta», come la chiamano, il gruppo di quanti sono riusciti a staccarsi dalla bottiglia dai due lustri in giù è il più numeroso. La «Conta» è il momento finale del raduno nazionale di Al-Anon, l'associazione che riunisce i familiari e gli amici di alcolisti, attiva in Italia dal 1976. Al-Anon rappresenta l'altra faccia della medaglia di A.A. la ben più nota associazione degli Alcolisti Anonimi, nata negli Stati Uniti nel 1935. Seduti a terra, vicino al palco, ci sono una cinquantina di bambini e ragazzi. Sono gli Alateen, i figli degli alcolisti. Quando lo speaker chiama le 24 ore di sobrietà, dal soffitto vengono sganciati centinaia di palloncini colorati. E la sala si trasforma subito in un campo di battaglia dominato dal crepitio dei palloncini, fatti scoppiare tra le mani.

«Nei raduni normali, in realtà, la gente se li lancia i palloncini - urla un marcantonio dai baffoni bianchi alla Hulk Hogan mimando nell' aria un gesto da silfide -. Noi invece ci siamo e ci facciamo sentire!». Esaltato? Certo. Ma uno esaltato dalla vita. Un entusiasta, perché è riuscito a conquistarsi una seconda chance. «Grazie al gruppo, solo grazie al gruppo». Lo dice lui. Lo ripetono tutti gli altri 1.269 arrivati a Rimini, che adesso bucano palloncini, si stringono le mani, si baciano, scambiano indirizzi e numeri di telefono, si fotografano con i cellulari, piangono e ridono indossando una maglietta che recita la frase «è bello essere me stesso». Insomma, li guardi e ti chiedi: possibile che funzioni davvero? Possibile che l'intuizione di un medico di Akron, nell'Ohio, e di un agente di borsa di Wall Street, entrambi alcolisti, abbia aiutato tante persone a smettere di bere? Non solo. A diventare loro stesse «terapeuti»? Possibile che oggi Alcolisti Anonimi conti oltre due milioni di iscritti suddivisi tra più di 115 mila gruppi in 160 Paesi (470 in Italia) e Al-Anon abbia 24 mila gruppi in 130 Paesi (415 in Italia), completamente autofinanziati?

Ultima modifica Giovedì 27 Febbraio 2014 20:04
Valuta questo articolo
(0 voti)

Alcolisti anonimi, da lunedi’ 19 ottobre nuovo gruppo a Palermo

Ogni anno cresce in Sicilia il numero di persone dipendenti dall’alcool. Anche per questo, l’Associazione "Alcolisti Anonimi, Gruppo "Serene 24 ore", da lunedì 19 ottobre attiverà a Palermo una nuova "camera" per il recupero di chi soffre di problemi legati all’abuso di alcool.
Tutti i lunedì dalle 20,30 alle 22 e il sabato (a partire dal 24 ottobre) dalle 16,30 alle 18, in una sala della Cappella SS. Trinità, accanto al Castello della Zisa (in piazza Zisa, 43), si svolgeranno incontri di gruppo, durante i quali è possibile confrontare le proprie esperienze, per cercare di superare una vera e propria malattia, una dipendenza che provoca ogni giorno morte, incidenti e gravi problemi di adattamento sociale.
"L’alcolismo – afferma P.B, rappresentante del gruppo, che aderisce all’associazione Alcolisti Anonimi, presente da 29 anni a Palermo – è diventato una piaga sociale. Oggi, sono tantissimi i giovani che si avvicinano all’alcool, a volte solo per noia. Il nostro obiettivo è riuscire, attraverso il dialogo, a far comprendere le ragioni di una dipendenza che porta verso il baratro. Per questo ci rivolgiamo anche alle famiglie, agli operatori, ai volontari ai quali dedichiamo, il primo lunedì di ogni mese dalle 20,30 alle 22, una riunione aperta. Molto spesso sono gli amici o i parenti a convincere - chi soffre di dipendenza da alcool - a partecipare ai nostri incontri, assolutamente gratuiti".
Per ulteriori informazioni si può chiamare il numero 091/224335 o il cellulare 328/4750145.
http://www.siciliatoday.net/quotidiano/cultura/Alcolisti-anonimi-da-lunedi-19-ottobre-nuovo-gruppo-a-Palermo_16589.shtml

Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Valuta questo articolo
(0 voti)
«Sappiamo quali corde toccare perché gli alcolisti tornino a vivere»

ALCOLISTI ANONIMI. L'associazione festeggia i trent'anni dalla fondazione. In tutta la regione ci sono 107 gruppi ai quali, in media, partecipano anche 40 persone Casalinghe e giovani sono le categorie più a rischio, ma pochi lo sanno «L'alcol è molto più subdolo di una droga perché crea più problemi fisici»

Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Domenica 01 Febbraio 2009 21:12

Ieri Domani Oggi

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)
È un assegno scaduto DOMANI è una cambiale in scadenza OGGI È il solo denaro che hai. Allora SPENDILO SAGGIAMENTE
Da: SergioYu1 (Messaggio originale) Inviato: 22/05/2006 12.44 IERI
Ultima modifica Mercoledì 04 Febbraio 2009 13:32
Sabato 31 Gennaio 2009 20:19

Tratto da A.A. e i giovani

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)
Ultima modifica Mercoledì 04 Febbraio 2009 13:32
Domenica 08 Febbraio 2009 13:08

SIAMO TUTTI EGUALI

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)
SIAMO TUTTI EGUALI Questa poi l’ho sentita ripetere in ogni occasione e credo che sia la più grande panzana di tutte.Siamo forse tutti direttori di azienda,medici,operai,intellettuali,ricchi,poveri,famosi,sconosciuti,spazzini o cavadenti?
Ultima modifica Lunedì 23 Marzo 2009 12:01
Valuta questo articolo
(0 voti)
Ultima modifica Lunedì 23 Marzo 2009 11:54
Valuta questo articolo
(0 voti)

Liberarsi dalla schiavitù dell'alcol: una testimonianza dal mondo di A.A.

Fonte: Giornaledibrescia.it 30 marzo 2014

Liberarsi dalla schiavitù dell’alcol

Buongiorno, mi chiamo M. e sono un Alcolista Anonimo. Nell’ottobre del 2011 la psicologa che mi ha in cura mi diagnostica una depressione causata dall’abuso di alcol e mi suggerisce di entrare in una comunità per disintossicarmi. Io rifiuto a causa degli impegni di lavoro e di famiglia; allora mi consiglia di contattare un gruppo di Alcolisti Anonimi e decido di provare.

La prima sera che partecipo ad una riunione di Alcolisti Anonimi vengo accolto con calore e considerazione come non mi succedeva da tempo. Inizio il mio percorso in modo superficiale, non credo che il programma di recupero dei 12 passi di Alcolisti Anonimi sia adatto a me, ma accetto volentieri i suggerimenti degli amici, soprattutto uno e cioè di provare a non bere per 24 ore poi, il resto si vedrà... ho capito che non sono più solo a combattere questa malattia e questo mi aiuta molto.

In gruppo incontro un mio coetaneo che è prossimo a festeggiare 1 anno di sobrietà, provo un po’ di invidia perché un anno senza bere un goccio d’alcol a me sembra molto lontano e impossibile. Mi demoralizzo e dopo la riunione vado in un bar a berci sopra. Dopo questa ricaduta ritorno in gruppo e nel gennaio del 2012 mi convinco che anch’io posso farcela, non da solo ma con la frequenza delle riunioni e soprattutto con i membri che ora non sono più dei semplici conoscenti ma dei buoni amici.

Finalmente raggiungo un traguardo e festeggio 1 anno si sobrietà! Nel mese di marzo 2013 mi sento sicuro, interrompo sia la frequenza al gruppo che gli incontri con la psicologa. Sembra che tutto proceda per il meglio ma un giorno di giugno vado al ristorante con la mia famiglia e decido di bere 1/2 bicchiere di vino... non l’avessi mai fatto! Beh non è stato mezzo bicchiere ma un’intera bottiglia bevuta a lunghi sorsi bevuti di nascosto nei momenti in cui i parenti a tavola con me non mi guardavano.

È stato l’inizio di una terribile ricaduta durata 8 mesi d’inferno: non solo bevevo ma usavo droghe e giocavo d’azzardo... persi tutto me stesso, i miei valori, le cose in cui credevo nella vita dando un grandissimo dolore a mia moglie. Ritorno in gruppo e stavolta la decisione veniva da me, dovevo rimettere a posto la mia vita. Gli amici di Alcolisti Anonimi mi accolgono calorosamente come la prima volta, senza giudicarmi o criticarmi ma pronti a tendermi la loro mano.

Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Domenica 31 Maggio 2009 15:10

FESTA DEI COMPLEANNI

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(2 voti)

 

 

 

 

FESTA DEI COMPLEANNI

 

 

  

                                                   
Gruppo A.A. "Il Girasole"

Via Bonvesin de la Riva, 2 - Milano

Tel. 02713662

 

 

 

 

 

 

 

A.A. Alcolisti Anonimi - Via di Torre Rossa, 35 - 00165 Roma

Associazione di Promozione Sociale - n° 83 del Registro Nazionale

Servizi Generali:Tel. +39066636629 - Fax +039066628334 - Cell. +393351942173

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

sito: www.alcolisti-anonimi.it

Centro di ascolto nazionale:

Tel. +39066636620 - Cel. +393351949560

Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Sabato 31 Gennaio 2009 00:24

Preghiera della serenita in Croato

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)
Preghiera Croata Bože, daruj mi spokoj da prihvatim ono što ne mogu promijeniti, hrabrost da mijenjam ono što mogu promijeniti i mudrost da znam razlikovati jedno od drugoga.
Ultima modifica Mercoledì 04 Febbraio 2009 13:33
Giovedì 29 Gennaio 2009 13:54

I Dodici Passi

Scritto da alaska
Valuta questo articolo
(0 voti)
I Dodici Passi
1) Abbiamo ammesso di essere impotenti di fronte all’alcol e che le nostre vite erano divenute incontrollabili.
2) Siamo giunti a credere che un Potere più grande di noi potrebbe ricondurci alla ragione.
3) Abbiamo preso la decisione di affidare le nostre volontà e le nostre vite alla cura di Dio, come noi potemmo concepirLo.
4) Abbiamo fatto un inventario morale profondo e senza paura di noi stessi.
5) Abbiamo ammesso di fronte a Dio, a noi ste
Ultima modifica Mercoledì 04 Febbraio 2009 13:34
Mercoledì 04 Febbraio 2009 23:59

Come la vede Bill

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)
Fuori dal buio L'introspezione è il mezzo attraverso il quale otteniamo la nuova visione,azione e grazia da sovrapporre alla parte negativa e buia della nostra natura.Con essa raggiungiamo lo sviluppo del tipo di umiltà che ci rende possibile ricevere l'aiuto di Dio.Tuttavia è solo un passo.Possiamo andare oltre. Vogliamo che il buono che c'è in tutti noi,anche nel peggiore di noi cresca e fiorisca.Ma prima di tutto,vogliamo la luce del sole;niente può crescere al buio. La meditazione è il primo passo per uscire dall'oscurità.
Ultima modifica Lunedì 23 Marzo 2009 12:06
Lunedì 12 Maggio 2014 11:55

Questa è una "malattia" lenta

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)

 

Questa è una "malattia" lenta, perché agisce subdolamente ed esplode, a seconda dei soggetti, solo ad un certo punto, che è quasi sempre troppo tardi. E’ una "malattia" progressiva, perché continua anche nei periodi di astinenza e questo lo sappiamo,perché lo abbiamo provato sulla nostra pelle.

Quando si è smesso di bere,basta assaggiare un qualcosa di alcolico,per capire che basta un minimo stimolo a bere per non finire mai. È un inganno sottilissimo: si pensa che, smettendo di bere per un certo periodo più o meno lungo, ci si disintossichi e si guarisca e quando si ricomincia si riparta da capo.

Ultima modifica Lunedì 12 Maggio 2014 12:12
Giovedì 26 Marzo 2009 23:35

Auguri di buona pasqua

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)

Auguri di buona pasqua - Gruppo di Cassano d'Adda

Giriamo il messaggio.. Serene 24 ore!

Il gruppo Vita Nuova di Cassano d'Adda informa tutti gli Amici che mercoledi 8 aprile non ci sarà la consueta riunione aperta ma lo scambio di auguri di Pasqua con gli Alanon di Cassano alle h 21 c/o associazione tempo libero centro anziani via Dante. chiunque vorrà partecipare sarà il benvenuto. Ciao a tutti Daniela

Ultima modifica Venerdì 27 Marzo 2009 08:25
Lunedì 21 Luglio 2014 19:57

Per le persone interessate i gruppi AA di Torino città

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)

 

 

http://www.aa-areapiemonte.it/   Per le persone interessate i gruppi AA di Torino città

Gruppi AlcolistiAnonimi  Torino

http://www.aa-areapiemonte.it/

TO - Gruppo Fontanesi 3

Indirizzo:    Piazza Fontanesi 3

c/o Parrocchia Santa Croce TORINO TO 10153 Italia

Cellulare: +39 334 7468224 dopo le ore 18,00

Il gruppo di riunisce il venerdì alle ore 20:30

-------------------------------------------------------------

TO - Gruppo Borgo Dora

Indirizzo:       Piazza Borgo Dora 61

c/o Sermig TORINO   TO 10152 Italia

Cellulare: +39 334 3949333 dopo le ore 18,00

Il gruppo di riunisce il lunedì e giovedì alle ore 20:45

-----------------------------------------------------------------------------------

TO - Gruppo L'Amicizia

Indirizzo:   Via Paolo Gaidano 77 TORINO TO 10137 Italia

Cellulare: +39 334 3952518 dopo le ore 18,00

Il gruppo di riunisce il martedì e il venerdì alle ore 20:30

----------------------------------------------------------------

TO - Gruppo La Crocetta

Informazioni sul contatto

Indirizzo:  Via Marco Polo 6 TORINO TO 10143 Italia

Cellulare: +39 334 7468162 dopo le ore 18,00

Il gruppo di riunisce il lunedì alle ore 20:30

------------------------------------------------------------

TO - Gruppo Punto Zero

Indirizzo: Via Baretti 4

c/o Parrocchia SS. Pietro e Paolo TORINO TO 10125 Italia

Cellulare: +39 334 7468244 dopo le ore 18,00

Il gruppo di riunisce il giovedì alle ore 20:30

----------------------------------------------------------

TO - Gruppo Torino Centro

Indirizzo: Via delle Orfane, 22

c/o Chiesa Sant'Agostino TORINO TO 10122 Italia

Cellulare: +39 334 7345261 dopo le ore 18,00

Il gruppo di riunisce il venerdì dalle 15:30 alle 17,30

-------------------------------------------------------------------------

Ultima modifica Lunedì 21 Luglio 2014 20:04
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 2
You are here: AA