NonBere.COM

Alcolismo ed Abuso di Alcol

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • incrementa grandezza carattere
  • Default font size
  • Riduci grandezza carattere

home
Giovedì 29 Gennaio 2009 13:39

"Io sull'alcolismo non capisco i parametri...."

Scritto da alaska
Valuta questo articolo
(0 voti)

mia madre è scozzese, e da che ricordi tutte le sere dopo cena si fa tre whisky e cocacola e forse beve un bicchiere di vino a cena. Mia sorella berrà forse due volte a settimana o tre, birra, poi magari due sambuche, mio padre non ha bevuto per tanti anni, né fumato , ora si fa anche lui quei due whisky e coca a sera. Tutti i miei parenti scozzesi sono cresciuti sbronzandosi al week end e in Scozia la vita sociale ruota attorno al fatto di andare al pub.... è la loro "cultura".

Ultima modifica Mercoledì 04 Febbraio 2009 13:29
Giovedì 29 Gennaio 2009 13:32

L'alcol "corteggia" gli uomini: uno su cinque cede

Scritto da Tito
Valuta questo articolo
(0 voti)

ROMA - La dipendenza da alcol è un rischio per un uomo su cinque. Per le donne, invece, le probabilità si dimezzano: l'alcolismo colpisce una lei su dieci. Secondo una ricerca americana, quindi, nei Paesi occidentali, l'alcol è uno dei principali nemici maschili. La minore incidenza del "gomito alto" tra le donne è legata soprattutto a fattori culturali: è più frequente infatti che siano astemie o che bevano molto poco, di conseguenza - su larga scala - diminuisce la possibilità tra la popolazione femminile di sviluppare questo disturbo.

Ultima modifica Mercoledì 18 Febbraio 2009 08:41
Lunedì 26 Gennaio 2009 22:36

non bere

Scritto da alaska
Valuta questo articolo
(0 voti)
“Mamma, sono uscita con amici. Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che mi avevi detto: di non bere alcolici. Mi hai chiesto di non bere visto che dovevo guidare, così ho bevuto una Sprite. Mi sono sentita orgogliosa di me stessa, anche per aver ascoltato il modo in cui, dolcemente, mi hai suggerito di non bere se dovevo guidare, al contrario di quello che mi dicono alcuni amici. Ho fatto una scelta sana ed il tuo consiglio è stato giusto. Quando la festa è finita, la gente ha iniziato a guidare senza essere in condizioni di farlo. Io ho preso la mia macchina con la certezza che ero sobria. Non potevo immaginare, mamma, ciò che mi aspettava… Qualcosa di inaspettato! Ora sono qui sdraiata sull’asfalto e sento un poliziotto che dice: “il ragazzo che ha provocato l’incidente era ubriaco”. Mamma, la sua voce sembra così lontana… Il mio sangue è sparso dappertutto e sto cercando, con tutte le mie forze, di non piangere. Posso sentire i medici che dicono: “questa ragazza non ce la farà”. Sono certa che il ragazzo alla guida dell’altra macchina non se lo immaginava neanche, mentre andava a tutta velocità. Alla fine lui ha deciso di bere ed io adesso devo morire… Perchè le persone fanno tutto questo, mamma? Sapendo che distruggeranno delle vite? Il dolore è come se mi pugnalasse con un centinaio di coltelli contemporaneamente. Di’ a mia sorella di non spaventarsi, mamma, di’ a papà di essere forte. Qualcuno doveva dire a quel ragazzo che non si deve bere e guidare… Forse, se i suoi glielo avessero detto, io adesso sarei viva… La mia respirazione si fa sempre più debole e incomincio ad avere veramente paura… Questi sono i miei ultimi momenti, e mi sento così disperata… Mi piacerebbe poterti abbracciare mamma, mentre sono sdraiata, qui, morente. Mi piacerebbe dirti che ti voglio bene per questo… Ti voglio bene e…. addio.” Queste parole sono state scritte da un giornalista che era presente all’incidente. La ragazza, mentre moriva, sussurrava queste parole ed il giornalista scriveva, scioccato. Questo giornalista ha iniziato una campagna contro la guida in stato di ebbrezza. Diffondi questo articolo, è importante, e ricorda di non bere se devi guidare o di non affidarti alla guida di persone ubriache.
Ultima modifica Martedì 03 Febbraio 2009 14:00
Venerdì 23 Gennaio 2009 10:52

storia

Scritto da alaska
Valuta questo articolo
(0 voti)
Ciao a Tutti.
Sono Alska ed il gruppo su msn l'abbiamo aperto io e Sergio nel Giugno 2003.
Nel corso deglia anni la comunità ha fornito conforto aiuto e speranza a molte persone.
Vi assicuro che lo sforzo si è tramutato anche in "salvare la vita".
Vi invito e prego di perseverare con il Vs. contributo.
Ultima modifica Venerdì 23 Gennaio 2009 11:05
Venerdì 23 Gennaio 2009 09:54

Benvenuti

Scritto da alaska
Valuta questo articolo
(0 voti)

BENVENUTI  IN QUESTO   

    GRUPPO 

 

Ultima modifica Domenica 14 Novembre 2010 16:45
Giovedì 22 Gennaio 2009 10:39

Modificami Usami

Scritto da alaska
Valuta questo articolo
(0 voti)
usami per un articolo in questa categoria e sezione
Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Giovedì 22 Gennaio 2009 10:39

Modificami Usami

Scritto da alaska
Valuta questo articolo
(0 voti)
usami per un articolo in questa categoria e sezione
Ultima modifica Martedì 30 Novembre 1999 01:00
Giovedì 22 Gennaio 2009 10:35

Preghiera della Serenità

Scritto da alaska
Valuta questo articolo
(18 voti)

Signore,
concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
il coraggio di cambiare quelle che posso,
la saggezza di conoscerne la differenza.

Ultima modifica Lunedì 25 Ottobre 2010 17:38
Giovedì 22 Gennaio 2009 09:26

Non a Scopo di Lucro

Scritto da alaska
Valuta questo articolo
(0 voti)

NonBere.COM

"Alcolismo e Abuso di Alcol"

E' un gruppo virtuale

"NON A SCOPO DI LUCRO

fondato da alcolisti,che non si ispira ad alcuna

associazione in particolare,vuole essere un punto

di incontro

e di condivisione sia per chi ha problemi di

dipendenza attiva sia per chi è già in recupero.

Un gruppo i cui appartenenti siano di mente

aperta a tutto quello che può essere d'aiuto ad un

alcolista

Ultima modifica Sabato 23 Ottobre 2010 10:14
Pagina 90 di 90
You are here: Home